ABOUT

"... la Ballarè viene notata per una carica e una

potenza espressiva sempre elegante e di classe,

per stabilire un forte legame con il

pubblico ... "

- Repubblica

Viene invitata regolarmente ad esibirsi in tutta Europa in prestigiose sedi, come il Forum Nazionale di Musica a Wroclaw, la Concert Hall of Gnessis a Mosca, Gosser Ehrbar Saal a Vienna, l'Aula Magna dell'Università "La Sapienza" di Roma, la Sala degli Specchi di Bratislava, Kurfurstliches Schloss di Coblenza e molti altri. Ha suonato come solista con l'Orchestra di Alessandria (Italia) e l'Orchestra di Mosca di Musica Viva (Russia). Il prossimo anno sarà in Tour anche in Sud America (Argentina, Brasile, Messico).

Giulia Ballaré (1987, Novara) è considerata una delle soliste più promettenti della sua generazione.


Ha iniziato a suonare la chitarra a nove anni e si è laureata con il massimo dei voti nel 2012 presso il conservatorio “Guido Cantelli” di Novara con il M° Guido Fichtner.
Ha partecipato a masterclass con le figure più importanti del mondo della chitarra classica, come: Oscar Ghiglia, David Russell, Pavel Steidl, Paolo Pegoraro, Marcin Dylla, Judicael Perroy, Aniello Desiderio, Adriano Del Sal.

 

A 20 anni, dopo un'esperienza Erasmus in Spagna, ha dedicato la sua vita alla chitarra; in sei anni (2012/2018) ha vinto più di 30 premi in concorsi internazionali, tra cui il primo premio a: Andrès Segovia (Linares, 2018), Ciudad de Coria (Spagna, 2017), Forum Gitarre Wien (Austria, 2016 ), Mottola (Italia, 2013); secondo premio: J. Tomàs-Petrer - 1 ° non assegnato - (Spagna, 2018), Enrico Mercatali (Gorizia, 2017/8), Salonicco Guitar Competition (Grece, 2017) Mertz Competition, (Bratislava, 2016), Montenegro International Competition, (Podgorica, 2016); terzo premio: M. Pittaluga International Competition (Alessandria, 2017), A. Frauchi International Competition (Mosca, 2017), J. Tomàs-Petrer (Spagna, 2017), Siviglia (Spagna, 2017), Emilio Pujol concorso Internazionale (Italia, 2017).

Giulia è regolarmente invitata a suonare in tutto il mondo in luoghi prestigiosi.
Nel 2013 ha pubblicato il suo primo album con l'etichetta dotGuitar intitolata "Lirically Spain", nel 2019 "Untuned Guitar" con l'etichetta spagnola JSM Records.

 


Giulia Ballaré è un'artista D’Addario e Tonebase.

 

PRIMO PREMIO

Andrès Segovia (Linares, 2018)

Ciudad de Coria (Spagna, 2017)

Omis Guitar Fest (Croazia, 2017)

Forum Gitarre Wien (Austria, 2016)

Villa de Aranda (Spagna, 2015)

Comarca del Contado (Spagna, 2014)

Mottola (Italia, 2013)

Acerra (Italia, 2013)

Asti (Italia, 2013)

Lissone (Italia, 2012)

Giulio Rospigliosi (Italia, 2011)

Mondovi (Italia, 2009)

SECONDO PREMIO

Jose Tomas-Petrer (Italia, 2018) - (1st not awarded)
Enrico Mercatali (Gorizia, 2017)
Thessaloniki Guitar Competition (Grecia, 2017)
Festival Internacional Ciudad de Coria (Spagna, 2016)
Mertz Competition (Bratislava, 2016)
Montenegro International Competition (Podgorica, 2016)
Andres Segovia (Linares, 2015)
Variazioni sul Tema (Italia, 2016)
Lissone (Italia, 2008)

TERZO PREMIO

50th Pittaluga International Competition (Alessandria, 2017)
A. Frauchi International Competition (Mosca, 2017)
Jose Tomas-Petrer (Spagna, 2017)
Sevilla (Spagna, 2017)
Emilio Pujol Concorso Internazionale (Italia, 2017)
Zagreb International Competition (Croatia, 2017)
Andres Segovia (Linares, 2016)
Claxica (Italia, 2016)
Claxica (Italia, 2015)
Nordhor (Germania, 2016)